È schiacciata, è speziata… e ha un sapore indimenticabile! È la Spianata Romana, chi vuol favorire?

Questo tradizionale prodotto della salumeria romana nasce da carni magre di suino che vengono mondate a mano e macinate a grana fine tanto da rendere l’impasto uniforme, al quale si aggiungono poi cubetti di lardo. L’utilizzo esclusivo di budello naturale e l’attenta stagionatura, sono gli elementi che determinano l’eccellenza di questo prodotto.

A fare la differenza è poi la concia: composta da pepe, sale e un pizzico di spezie capaci di donare al prodotto finito un carattere unico. Inoltre, la fase di aromatizzazione viene completata aggiungendo poco aglio messo a macerare nel buon vino Frascati Doc.

Il salame viene schiacciato tra due assi (in origine di legno), durante tutto il processo di maturazione. In questo modo ne mantiene la forma. Il salume viene poi avvolto da spago manualmente. Nella creazione di questo salume, anche il tempo di stagionatura riveste un ruolo molto importante

Originaria delle campagne e conosciuta già in epoca romana, la schiacciata rappresenta l’arte gastronomica delle tradizioni rurali e contadine italiane.

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

Seguendo l’eco del Liri in 4 borghi ciociari

L’acqua caratterizza la Ciociaria. Seguiamo l’eco del Liri nei 4 borghi che portano il suo nome: Castelliri, Fontana Liri, San Giorgio a Liri, Isola del Liri.

Leonessa, un borgo per tutte le stagioni

Trekking, mountain bike, downhill, Leonessa è un vero regno dell’outdoor, amato da ciclisti e motociclisti sia d’estate che d’inverno. Da non perdere le sagre.

Tutti Fritti, 10 street food tipici del Lazio

Ladies and gentlemen, ecco a voi gli streetfood tipici del Lazio, sfiziosi e golosi. Stappate le birre gelate, si mangia con le mani al “Tutti Fritti Party”!