Quando la stanchezza e lo stress iniziano a farsi sentire niente paura! Ecco quattro validi motivi per tornare alla vita di tutti i giorni più carichi che mai. Trascorrere una giornata di relax in provincia di Roma a poca distanza dalla Capitale .

Partendo da Roma andando verso Tivoli troverete le Acque Albule Terme di Roma. Quattro piscine di acqua solfurea con una temperatura costante di 23° durante tutto l’anno per uno specchio d’acqua di 6000 mq. 3000 litri di acqua al secondo, è questa la quantità di acqua che arriva nel parco termale dai due laghi Regina e Colonnelle da cui scaturiscono.

A Palombara Sabina a poco meno di un’ora di macchina da Roma si trovano le Terme Sabine di Cretone, 3 grandi piscine, di cui una per bambini, alimentate direttamente da sorgenti termominerali sulfuree. Un bellissimo centro dove trascorrere una giornata di assoluto relax, tra un bagno, un massaggio e uno spuntino salutare.

Vicino Canale Monterano a circa 60 km da Roma andando verso Viterbo vi consigliamo di fare una sosta alle suggestive Terme di Stigliano. Un ambiente piacevole immerso nel verde della natura vi accoglierà per trascorrere una giornata lontano dal caos della vita di tutti i giorni. Sono ben cinque le fonti da cui sgorga acqua di natura solfo-iodica ipertermale con temperature che oscillano da 36°C a 56°C.

Andando verso il mare a Civitavecchia per la precisione ci sono le Terme della Ficoncella. Su una bellissima collina sorgono le cinque vasche aperte tutto l’anno, un contesto unico renderà la vostra esperienza davvero indimenticabile.

Approfondimenti

Acque Albule https://www.termediroma.org/it/

Terme Sabine di Cretone https://www.termesabine.it/

Terme di Stigliano http://www.termedistigliano.it/

Terme della Ficoncella http://www.civitavecchia.gov.it/home/esplorare/turismo-e-ricettivita/cosa-vedere/la-ficoncella/

 

 

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.