9 MAGGIO FESTA DELLA MAMMA

In questo giorno dedicato alle mamme è tradizione regalare splendidi boughet di fiori, ma non c’è festa della mamma che non rievochi i profumi della cucina.

Allora, perchè non omaggiarla con delle rose dolci e profumate?  E allora tutti in cucina pronti a preparare un dolce dedicato proprio a loro.

TORTA DI ROSE

Ingredienti

. 10 g di lievito di birra

. 200 ml di latte

. 90 g di zucchero

. 90 g di burro

. 2 uova intere

. 500 g di farina bianca

. 2 pizzichi di sale

Per la farcitura

. 50 gr di burro

. zucchero di canna grezzo q.b.

Se si gradisce cioccolato spalmabile

PREPARAZIONE

  1. Sciogliere il lievito nel latte intiepidito e aggiungere 150 g di farina mescolando con una frusta.
  2. Far riposare fin quando sulla superficie si formeranno delle bollicine
  3. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e lavorare bene fino a quando raggiungereremo la consistenza per formare una palla. Fare lievitare per circa un’ora.
  4. Teminata la lievitazione stendiamo la pasta , aiutandoci con la farina, formando una sfoglia alta circa 5 mm.
  5. Lavorare il burro per la guarnizione aggiungendo un pò di zucchero e spalmatelo sull impasto.
  6. Arrotolate la sfoglia e tagliare dei pezzi di circa 3 cm, da disporre sulla teglia formando così delle rose.
  7. A questo punto fate continuare la lievitazione fino al raddoppio e cuocete per 30 minuti in forno statico a 180°
  8. Terminata la cottura spolverate di zucchero a velo e servite dopo averla fatta raffreddare

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

La nuova stagione di visite all’Oasi di Ninfa

A partire dal weekend del 16 e 17 marzo 2024 riapre ufficialmente al pubblico il Giardino di Ninfa. Pubblicato sul sito dell’Oasi Naturale il Calendario 2024.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

I luoghi “fuori luogo” nel Lazio

In questi luoghi “fuori luogo” è accaduto qualcosa d’inatteso per mano dell’uomo, della natura o del fato che ha cambiato la storia del borgo nel Lazio.

Roma sottosopra tra labirinti, cave e laghetti

Benvenuti nella Roma sottosopra, 3 luoghi sotterranei tra labirinti, cave, grotte e laghetti. Dove? Al Celio, a Monteverde e sotto il Parco dell’Appia Antica.