La vacanza all’aria aperta ed il turismo esperienziale

Finalmente possiamo assaporare la libertà che l’estate ci regala. Quest’anno la vacanza è all’insegna dell’outdoor e del turismo esperienziale che ci permette di fuggire dal caos della città.

Un’esperienza da provare e che sicuramente si rivelerà una sorpresa è quella di prenotare una piazzola in un camping per immergersi nella natura e rilassarsi scegliendo di dormire in una delle molteplici sistemazioni, bungalow, tenda, camper, casa mobile, casa sull’albero o in un innovativo pod, magari realizzato in legno.

Casa sull'albero

Conoscete la tendenza del “glamping”? Il “glamping” è nato dalla fusione di “glamour” e “camping“, ovvero la vacanza di lusso che unisce il relax di un campeggio con il lusso e la comodità.

Campeggio

Numerosi sono i villaggi turistici e le strutture ricettive che ci consentono di immergerci in una secolare pineta, lasciarsi coinvolgere dal fascino della costa Laziale, soggiornare lungo le rive dei laghi, in montagna, nelle città d’arte.
I più esigenti possono godersi un cocktail in piscina o osservare il sole che tramonta all’orizzonte, mentre i più piccoli possono giocare a beach volley o sfidarsi a calcetto o frequentare un miniclub.

Possiamo programmare una vacanza a bordo di un camper e sentirci a casa pur essendo on the road, con il profumo del mare, l’odore dell’erba, il calore del sole, il rosso di un tramonto e soprattutto la possibilità di spostarci ogni giorno in un luogo diverso.

Glamping

Il viaggio in camper ci permette itinerari all’insegna della storia, dell’arte, dell’enogastronomia, alla scoperta dei numerosi Parchi del Lazio, dei borghi, dedicandoci ad un turismo lento e sostenibile facendo trekking, pedalando sulle piste ciclabili, percorrendo, zaino in spalla, i numerosi cammini sulle rotte segnate in passato da pellegrini e viaggiatori.

Partiamo e rallentiamo il ritmo godendoci già il viaggio in attesa di raggiungere la nostra meta, e buona vacanza!

Per maggiori informazioni: https://www.campeggievillaggi.it/regione/lazio/campeggi/r12

Per sapere tutte le strutture che hanno aderito a “Più notti, più sogni” e usufruire di una notte gratis ogni 3 pernottamenti, o 2 ogni 5 pernottamenti fai click QUI

INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

C’era una volta il Borgo di Farfa e le sue botteghe

Nel cuore dell'antica terra Sabina, ai piedi del Monte Acuziano, in un'atmosfera mistica, immerso una natura selvaggia, troviamo Farfa, due sillabe, un piccolo borgo, un grande nome che le viene dal fiume che scorre vicino, il Farfarus di Ovidio, il Fabaris di...

La bella Viterbo e la magia del suo “Villaggio di Natale”

Si immagini il grande orologio dipinto su Torre dei Priori a Viterbo, affacciato su Piazza del Plebiscito, con i suoi numeri arabi, lentamente scandire le ore, i giorni, i mesi … E’ trascorso un intero anno, 365 giorni per l’esattezza, senza che per l’aria si...

La Tuscia del Sentiero dei Briganti

Se l’Italia è “terra di santi, poeti, navigatori”, il Lazio è la patria dei briganti, uomini temuti ma anche acclamati dalla popolazione quanto disprezzati da nobili e “sbirri”. Personalità controverse, a volte indecifrabili, che sfuggendo alla legge ed eludendo le...

Picinisco la nuova Bandiera Arancione tutta da scoprire

Adagiato sul monte Meta, nel versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, circondato da faggi, castagneti e boschi di querce, Picinisco da oggi offre un motivo in più per essere visitato. Il piccolo borgo della Valle di Comino ha avuto il...

Autunno. È tempo di foliage

Ad ottobre per gli amanti della natura e della fotografia inizia uno dei periodi più magici. Le foglie degli alberi cambiano colore, i boschi assumono una nuova veste con intonazioni cromatiche che vanno dall'arancione dorato al rosso intenso, l’aria è più fresca e i...

Immersi nei laghi del Lazio

Negli ultimi anni il sorgere di un turismo slow ed esperienziale ha prodotto un cambiamento nel concetto stesso di viaggio, rivolto ora verso destinazioni ricche di cultura, buon cibo e soprattutto tanto, tanto relax. Ecco allora prediligere i laghi del Lazio dove...

Le calde sfumature della Sabina

In autunno, quando la natura si tinge delle mille sfumature calde che vanno dal rosso, al giallo, al marrone, tanti prodotti tipici stagionali appaiono sulle tavole dei borghi reatini e spesso vengono celebrati in famose sagre. Il borgo dove si incontrano il Cammino...

Percile il piccolo borgo tra boschi e radure dei Monti Lucretili

Una meta ideale per le tiepide giornate autunnali è il piccolissimo borgo di Percile, gioiello immerso tra boschi e radure del Parco dei Monti Lucretili, dove si respira ancora un’atmosfera medievale ed il tempo sembra sospeso. Pronti allora per perdersi tra vicoli,...

Castel Gandolfo: l’elegante centro storico e la passeggiata lungo il lago

Basta una giornata di sole per farci desiderare di visitare uno dei più suggestivi borghi dei Castelli Romani. Castel Gandolfo, famoso per essere la residenza estiva dei pontefici e per i suoi bellissimi giardini che ospitano i resti della Villa di Domiziano e la...

Conosci Piazza di Spagna a Roma?

Turista o romano, avrai risposto “Certo!”. Ma noi ti sveliamo due punti molto poco noti di Piazza di Spagna nel grande sito Patrimonio Mondiale dell’Unesco della Città Eterna. Forse tutti sanno che Piazza di Spagna deve il suo nome all’Ambasciata di Spagna presso la...