Note d’estate reatina, tra elementi della natura e sport

La città aveva mille sguardi io sognavo montagne verdi… cantava Marcella Bella, quando arriva la bella stagione ed il caldo, è tempo di raggiungere la Sabina dove il verde intenso delle montagne sembra fondersi con l’azzurro del cielo sempre più blu.

Pronti a lasciare la città, carichiamo la macchina di tutto il necessario e a cento all’ora fuggiamo verso le mille occasioni che offre il reatino per un’estate all’insegna della natura, del relax e dello sport outdoor per gli instancabili.

Il blu del cielo lo possiamo toccare con un dito volando con l’aliante; la possibilità di provare l’ebrezza e il fascino del volo silenzioso, accompagnato semplicemente dal fruscio del vento, lungo i costoni del monte Terminillo o in termica sulla Valle Santa a bordo di un aliante biposto pilotato da un istruttore della scuola di volo a vela a Rieti è un sogno che può diventare realtà…

Aliante

Se l’aria non è il nostro elemento possiamo rimanere con i piedi a terra e scalare, a passo lento ma deciso, le vette che superano quota 2000 del monte Terminillo, del monte Elefante con le sue crestine da brivido, il suggestivo monte Cambio che domina l’Alta Valle del Velino per arrivare alle cime dei monti della Laga, un anfiteatro naturale sul lago Scandarello. Sui monti si aprono mille sentieri ognuno dei quali riserva una sorpresa: una cascata, una sorgente, il guado di un torrente, un pascolo verde o una forra, la cui improvvisa umidità diffonde sulla pelle accaldata un piacevole contrasto termico con l’aria calda dei prati. Molteplici sono poi le attività che vi si possono praticare dal trekking all’equitazione, dal torrentismo alla mountain bike, scegliendo per gradi di difficoltà e per i diversi gusti.

Lago del Turano

L’acqua rimane l’elemento che più ci si addice? I laghi ed i fiumi del reatino sicuramente non ci deluderanno. Il Lago del Turano con aperitivi o food experience in barca a vela, escursioni in canoa, kayak fishing o pesca sportiva e per i più temerari flyboard. Il Lago del Salto, definito da Cesare Cantù la “Svizzera d’Italia” per i suoi fiordi, da costeggiare in bicicletta o da attraversare con il wakeboard.

La Riserva dei Laghi Lungo e Ripasottile ci regala passeggiate in tranquillità nella natura, anche in bicicletta lungo la ciclovia della Conca Reatina, tra campi di grano e acque azzurre e chiare che sicuramente hanno ispirato Lucio Battisti che questa suggestiva natura ammirava dall’alto del suo borgo natio, come era solito raccontare al suo paroliere Mogol.

Ciclovia Conca reatina

Il fuoco lo troviamo nei colori spettacolari dei tramonti, nella passione per un’enogastronomia genuina e salutare secondo le ricette di una volta, nel calore dell’ospitalità sincera ed accogliente di chi vive nei piccoli borghi ed attende i “forestieri” con un misto di curiosità e voglia di raccontarsi… tutto questo vi attende nella melodia sabina di una natura ancora incontaminata.

INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

C’era una volta il Borgo di Farfa e le sue botteghe

Nel cuore dell'antica terra Sabina, ai piedi del Monte Acuziano, in un'atmosfera mistica, immerso una natura selvaggia, troviamo Farfa, due sillabe, un piccolo borgo, un grande nome che le viene dal fiume che scorre vicino, il Farfarus di Ovidio, il Fabaris di...

La bella Viterbo e la magia del suo “Villaggio di Natale”

Si immagini il grande orologio dipinto su Torre dei Priori a Viterbo, affacciato su Piazza del Plebiscito, con i suoi numeri arabi, lentamente scandire le ore, i giorni, i mesi … E’ trascorso un intero anno, 365 giorni per l’esattezza, senza che per l’aria si...

La Tuscia del Sentiero dei Briganti

Se l’Italia è “terra di santi, poeti, navigatori”, il Lazio è la patria dei briganti, uomini temuti ma anche acclamati dalla popolazione quanto disprezzati da nobili e “sbirri”. Personalità controverse, a volte indecifrabili, che sfuggendo alla legge ed eludendo le...

Picinisco la nuova Bandiera Arancione tutta da scoprire

Adagiato sul monte Meta, nel versante laziale del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, circondato da faggi, castagneti e boschi di querce, Picinisco da oggi offre un motivo in più per essere visitato. Il piccolo borgo della Valle di Comino ha avuto il...

Autunno. È tempo di foliage

Ad ottobre per gli amanti della natura e della fotografia inizia uno dei periodi più magici. Le foglie degli alberi cambiano colore, i boschi assumono una nuova veste con intonazioni cromatiche che vanno dall'arancione dorato al rosso intenso, l’aria è più fresca e i...

Immersi nei laghi del Lazio

Negli ultimi anni il sorgere di un turismo slow ed esperienziale ha prodotto un cambiamento nel concetto stesso di viaggio, rivolto ora verso destinazioni ricche di cultura, buon cibo e soprattutto tanto, tanto relax. Ecco allora prediligere i laghi del Lazio dove...

Le calde sfumature della Sabina

In autunno, quando la natura si tinge delle mille sfumature calde che vanno dal rosso, al giallo, al marrone, tanti prodotti tipici stagionali appaiono sulle tavole dei borghi reatini e spesso vengono celebrati in famose sagre. Il borgo dove si incontrano il Cammino...

Percile il piccolo borgo tra boschi e radure dei Monti Lucretili

Una meta ideale per le tiepide giornate autunnali è il piccolissimo borgo di Percile, gioiello immerso tra boschi e radure del Parco dei Monti Lucretili, dove si respira ancora un’atmosfera medievale ed il tempo sembra sospeso. Pronti allora per perdersi tra vicoli,...

Castel Gandolfo: l’elegante centro storico e la passeggiata lungo il lago

Basta una giornata di sole per farci desiderare di visitare uno dei più suggestivi borghi dei Castelli Romani. Castel Gandolfo, famoso per essere la residenza estiva dei pontefici e per i suoi bellissimi giardini che ospitano i resti della Villa di Domiziano e la...

Conosci Piazza di Spagna a Roma?

Turista o romano, avrai risposto “Certo!”. Ma noi ti sveliamo due punti molto poco noti di Piazza di Spagna nel grande sito Patrimonio Mondiale dell’Unesco della Città Eterna. Forse tutti sanno che Piazza di Spagna deve il suo nome all’Ambasciata di Spagna presso la...