La Spiaggia di Capocotta è situata nel comune di Roma tra Ostia e Torvajanica. Nota negli anni ’70 come Il Buco, in quanto i primi frequentatori vi accedevano tramite un buco nella recinzione, divenne subito meta dei naturisti per la sua bellezza incontaminata e la sua lontananza da centri turistici.

Nel maggio del 2000 è stata ufficialmente nominata prima spiaggia naturista d’Italia. Si tratta di una piccola oasi di arenile libero di soffice sabbia dorata, ampio e lungo quasi due chilometri, incastonato all’interno della Riserva naturale del Parco del Litorale Romano​. Il vasto litorale è orlato da suggestive formazioni dunali che dominano il paesaggio, punteggiate da macchia mediterranea.

Il mare è molto bello, azzurro, cristallino e trasparente, con fondali digradanti e sabbiosi, ideale per fare il bagno e nuotare. In prossimità della spiaggia, inoltre, è possibile trovare chioschi ed altri servizi balneari puliti e ben organizzati, dove ristorarsi e rilassarsi. A circa cinque chilometri dalla riva inoltre si estende l’Area marina protetta delle Secche di Tor Paterno, meta degli amanti delle immersioni.

Social share
INFO UTILI
distanza da Roma 36 km
da non perdere Torvajanica

SCOPRI ANCHE

Riviera degli Etruschi

Da Marina di Pescia Romana fino a Ladispoli, tra pinete e spiagge...

Santa Marinella

Santa Marinella si estende su un tratto di costa dell’Etruria...

Le dune di Sabaudia

Sabaudia è immersa in un paesaggio da cartolina: il promontorio del...

Le spiagge di Anzio

Anzio è un'antichissima città marinara; la sua origine si perde...