Non c’è niente di più romantico che sedersi in riva ad un lago, sulla cima di una montagna, o su una panchina in compagnia della dolce metà e aspettare che arrivi il tramonto. Come la prima di uno spettacolo a teatro seduti in prima fila aspettiamo che il sipario si alzi ed ecco che entrano in scena i protagonisti: il sole, le montagne, il lago, il mondo, la vita… i tramonti sabini e i suoi sapori.

Nel cuore di Fara in Sabina c’è un romantico balcone affacciato sugli uliveti, nella terra che ha dato i natali a ben tre dei sette Re di Roma. Tra storia, natura, degustando una deliziosa pizza fragrante e profumata del vicino forno rinascimentale, prendi un bel respiro, siediti e fermati a contemplare l’orizzonte su cui svetta, nelle giornate più terze, il “Cupolone” la meravigliosa cupola di San Pietro, con le sfumature dei magici colori che solo un tramonto sa regalare.

Tramonto in Sabina

Da Rieti salendo al monte Terminillo dal terzo e dal quarto tornante si inizia ad ammirare il suggestivo spettacolo che il sole offre al tramonto, con un panorama a 360° è sicuramente la passeggiata dell’Anello di Campoforogna ad offrire romantici scorci con un cielo infuocato dal rosso all’arancio, al giallo per poi ridipingersi delle sfumature del viola fino al blu, uno scenario sublime che diventa incantevole mentre il sole accarezza le montagne circostanti: dai monti Sibillini ai monti della Laga, dalle montagne della Duchessa al massiccio del Monte Velino. La sagoma rosata, quasi enrosadiriana, del monte Elefante da immortalare insieme alle tre vette del Terminillo.

Per i più temerari una ripida salita per godere un tramonto unico al mondo dal Rifugio Rinaldi, una sfumatura di colori caldi che sprigionano emozioni che ripagano della fatica.
Una passeggiata mano nella mano sul lungolago, al calar del sole, per ammirare il tramonto sul Lago del Salto, con i suoi fiordi e la sua fitta vegetazione circostante. Gli ultimi raggi giocando con le acque del lago creano spettacolari giochi di luci e riflessi, che regalano l’illusione di immergersi nell’opera di un pittore, unica ed irripetibile, perché ogni tramonto non è mai uguale, prima di una cena romantica a base di pesce di acqua dolce cucinato con perizia e raffinatezza dai ristoratori locali.

Tramonto in Sabina

Quando i raggi del sole tingono di rosa le vette innevate dei monti della Laga, le rive del Lago Scandarello sfoderano il loro lato romantico, diventando uno degli angoli più suggestivi dell’Alta Valle del Velino. Luogo ideale per vivere un magico tramonto con la persona che ami, abbracciati a guardare le montagne infuocate… In montagna appena tramonta il sole comincia a far freddo ed è possibile coccolarsi con il tepore di uno dei tanti ristoranti dislocati su punti panoramici a rendere perfetta la serata con l’ottima cucina e tanti prodotti genuini locali.

La Sabina con i suoi tramonti tra gli spettacoli più belli che la natura ci offre, uno spettacolo imperdibile…

Fara in Sabina

Per ulteriori informazioni:

Comune di Fara in Sabina
Comune di Rieti
VisitRieti
Comune di Petrella Salto
Comune di Amatrice

INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

“Ho visto un posto che mi piace, si chiama Monte Gorzano”

Con le parole di una famosa canzone vogliamo raccontarvi la nostra escursione sulla montagna più alta del Lazio, il Monte Gorzano 2458 mt s.l.m.. Partiti di buon mattino, ci dirigiamo verso Amatrice, ridente località bagnata dal fiume Tronto e circondata da oltre...

A Ronciglione, la Corsa a Vuoto al Palio di San Bartolomeo

Torna a Ronciglione la tradizionale Corsa a Vuoto al Palio di San Bartolomeo, sabato 20 e domenica 21 agosto. La Corsa dei Cavalli a Vuoto, o Corsa dei Barberi, è una rievocazione storica unica nel suo genere, un gioco forse d’origine greco-romana e sicuramente molto...

Immersi nella natura, alla scoperta dei monti Prenestini

C’è un territorio capace di sorprendere con itinerari suggestivi e talvolta selvaggi, immersi in luoghi tutti da scoprire: i monti Prenestini. Lontano dal caldo e dai rumori della vita cittadina Guadagnolo, il centro abitato più alto del Lazio, sorge in cima...

Gaeta, un luogo indimenticabile

Gaeta con il suo golfo, simbolo della Riviera di Ulisse, è un luogo indimenticabile per vivere un’emozione unica, irrepetibile e fuggire dall’afa cittadina. Partiti di buon mattino ci dirigiamo con l’auto nella città delle cento chiese, le cui origini si perdono nella...

Rocca di Cave, tra scogliera corallina, dinosauri e cosmo

Nel grazioso borgo arroccato di Rocca di Cave è possibile vivere un emozionante escursione, un tuffo nel passato che permetterà di scoprire la millenaria storia del territorio. Nel 2016 proprio in questi luoghi, sui Monti Prenestini, è stato ritrovato il dinosauro,...

Le meraviglie da scoprire tra Nepi e Castel Sant’Elia

Conoscete l’Alta Tuscia? Oggi vi portiamo da Nepi a Castel Sant’Elia alla scoperta di alcune meraviglie che non ti aspetti, nascoste in pochi chilometri. Siamo a Nepi, uno dei punti di accesso all’antica Etruria affacciato da uno sperone di tufo, una peculiarità...

Il Lago del Salto tra fiordi, borghi e mistero

Il Lago del Salto è il più grande bacino artificiale del Lazio, prende il nome dalla valle del Salto dove è stato creato con lo sbarramento dell’omonimo fiume. Il suo aspetto estremamente selvaggio, a tratti anche ruvido, lo rende unico e affascinante. I suoi fiordi,...

Un weekend in bicicletta a Rieti

Rieti, nella piana reatina con le sue colline verdi, la natura incontaminata e le sue maestose montagne che la circondano, è il luogo ideale per trascorrere un weekend all’insegna di rilassanti passeggiate in bicicletta, come cantava Cocciante, magari con tutta la...

Un viaggio lungo le rive dei fiumi del Lazio

Cosa c’è di meglio di chiare e fresche acque per lenire il caldo delle torride giornate estive, se non vivere un’esperienza lungo le rive di alcuni dei più importanti fiumi del Lazio? A soli 50 km da Roma le Gole del Farfa, vero paradiso per gli amanti del canyoning,...

Ventotene… l’isola che non ti aspetti

Vogliamo raccontarvi il nostro fine settimana nell’Isola di Ventotene tra mare, storia, cultura e tanto buon cibo. Imbarcati sul traghetto e giunti alla vista dell’inconfondibile isola dalle tante case colorate, non possiamo non rimanere affascinati alla visione...