Il comune di Campodimele è nel Parco Regionale dei monti Aurunci. La bellezza del paesaggio di questo piccolo borgo è stata premiata nel 2018 con la Bandiera Arancione, il prestigioso marchio di qualità assegnato dal Touring Club Italiano per lo sviluppo turistico-ambientale.

Campodimele

Campodimele

Campodimele è arroccato e presenta una struttura architettonica circolare e compatta, tipica dei borghi medievali. La cinta muraria, con le quattordici torri semicilindriche ancora visibili, è tutelata come bene culturale, e ha la caratteristica di essere abitata. Il camminamento esterno alle mura offre scorci sulle vallate così romantici da essere chiamata Via dell’Amore.

I vicoli del centro storico sono percorribili solo a piedi e offrono due meravigliose vedute panoramiche. Si può godere di una vista panoramica sul Monte Faggeto, uno splendido balcone sul Golfo di Gaeta, e sul più distante Monte Ruazzo. È molto suggestiva la visita all’antichissimo Convento di Sant’Onofrio, costruito nel secolo XI dai monaci Benedettini.

Campodimele è il “paese della longevità”. Gli abitanti centenari del borgo hanno suscitato un grande interesse tra gli studiosi. Sembrano essere due le caratteristiche che aiutano a vivere così a lungo: l’aria pura e la cicerchia. La cicerchia D.O.P. è un legume proveniente dal Medio Oriente che cresce su terreni poveri e in condizioni difficili. La cicerchia si deve mettere in ammollo per una notte intera per poi essere lessata e insaporita con prosciutto, aglio e scalogno.

Assaggiate la “laina con i fagioli”, un tipico piatto di Campodimele dalle origini antichissime, oggi protagonista di una sagra popolare. Si tratta di un tipo di pasta simile alle fettuccine condito con il sugo di fagioli.

 

Social share
INFO UTILI
distanza da Roma 132 km
da non perdere Cinta Muraria
sito web Comune di Campodimele

SCOPRI ANCHE

Prossedi

Immersa in un contesto naturalistico di grande fascino, Prossedi è...

Sezze

Su una collina che domina la Pianura Pontina, Sezze è ai piedi del...

Viticuso

Viticuso è il comune più orientale del Lazio. Chiuso tra le cime dei...

Isola del Liri

Isola del Liri è un gioiello della Ciociaria da visitare almeno una...