Il comune di Campagnano di Roma è sorto nel IX secolo sulle pendici del Monte Razzano, nell’area vulcanica dei monti Sabatini.

Campagnano di Roma

Campagnano di Roma

Il centro storico di Campagnano di Roma custodisce molte testimonianze del nucleo medievale originario e dell’ampliamento seicentesco, come la Porta Romana, le torri medievali, la Collegiata e il Campanile. La Chiesa di San Giovanni fu eretta nel 1515 su una preesistente chiesa paleocristiana, della quale reimpiega alcuni elementi decorativi.

Nel centro medievale sono imperdibili la Chiesa del Gonfalone del XVI secolo, con la Torre dell’Orologio, la Fontana dei Delfini del Vignola e la Fontana Secca con gli stemmi di Campagnano di Roma e degli Orsini. Palazzo Venturi è la sede del Museo Archeologico.

Uscendo dal centro ci si imbatte nella Chiesa della Pietà del secolo XI che conserva un bell’affresco del 1518. A Baccano è visitabile la Mansio ad Vacanas, il sito archeologico di epoca romana, e i maestosi resti dei Granai Chigi. Campagnano di Roma è sulla via Francigena del Nord. Il Santuario di Santa Maria del Sorbo custodisce una splendida tavola del 1200 con la ‘Madonna col Bambino’.

A Campagnano Romano assaggiate la ‘carciofata’ alla brace di vite e il miele, a cui è dedicata una festa a settembre. Il carciofo romanesco lGP di Campagnano è ottenuto con un solo carduccio per pianta.

Social share
INFO UTILI
distanza da Roma 37 km
da non perdere Centro Medievale
sito web Comune di Campagnano di Roma

SCOPRI ANCHE

Viticuso

Viticuso è il comune più orientale del Lazio. Chiuso tra le cime dei...

Isola del Liri

Isola del Liri è un gioiello della Ciociaria da visitare almeno una...

Frosinone

Stretta tra i monti Ernici e i monti Lepini, Frosinone domina da un...

Borgorose

Piccolo borgo situato a un'altitudine di circa 700 m circondato dai...