Sulla storica Via Francigena che conduce a Roma, Monterosi è terra di eventi storici e, oggi, di feste e sagre tutto l’anno.

La posizione sulla Via Cassia favorì i collegamenti economici e culturali con tutta l’Etruria Meridionale e per lo stesso motivo fu oggetto di saccheggi e assedi successivi. Romani, Goti, Longobardi hanno lasciato traccia del proprio passaggio. In origine il borgo si sviluppò in collina e solo dopo verso valle, dove è oggi, vicino al piccolo lago circolare di appena 600 metri di diametro, anticamente chiamato Janula, sulle cui rive, nel 1155 avvenne lo storico incontro fra Papa Adriano IV e Federico Barbarossa in cui, si narra, l’Imperatore si rifiutò di reggere la staffa al Pontefice che doveva montare a cavallo. Più di recente, un episodio memorabile fu l’assassinio nel 1649 di Monsignor Giada, messo di papa Innocenzo X, ucciso dai sicari di Ranuccio Farnese: il papa punì il misfatto con la distruzione di Castro.

Di nota la Chiesa di Santa Croce del 1500, con un campanile a vela, e il Palazzo Cardinalizio, un tempo monastero.

Tante le iniziative popolari allietate dalla banda musicale S. Cecilia di Monterosi. Alla fine di gennaio, la Festa di Sant’Antonio è una ‘tre giorni’ di folclore e stand gastronomici, e, ancora a gennaio, per la Festa dei Santi Patroni Vincenzo e Anastasio con la Sagra della Pizzantiella, una crêpe spessa, dolce o salata farcita, la cittadina si veste di sorrisi e tradizioni. D’estate poi il meglio: da giugno a settembre, “E state con…noi” con la Festa della Birra; a giugno la Festa dei Borghi vede il corteo storico dei tre Borghi, Madonna della Centura, Romano e Aldobrandino, e la rievocazione storica; la Sagra del Bighero, a fine luglio, è un weekend gastronomico con i bigheri, una speciale pasta casereccia al sugo; a settembre c’è la settimana della poesia Janula Tuscia e a fine anno il mercatino tradizionale di Natale.

 

Social share
INFO UTILI
distanza da Roma 48 km
da non perdere lago di Monetrosi
sito web Comune di Monterosi

SCOPRI ANCHE

Cave

La piccola Città di Cave è a quota 900 metri, immersa tra i...

Orvinio

Orvinio è uno dei Borghi più Belli d’Italia, una tavolozza di colori...

Boville Ernica

Boville Ernica è una città d’arte in Ciociaria, uno dei Borghi più...

Affile

Affile è situato su una collina di tufo a 684 metri sul livello del...