Maggio, tempo di fragole. E tempo di Festa della Mamma. Tingiamolo d’un rosso passione con una passeggiata enogastronomica alla scoperta di questo frutto dolcissimo, un cuore di fragola dolce come la Mamma!

fragoline di bosco di Nemi

fragoline di bosco di Nemi

Si fa presto a dire “fragola di Nemi! Due sono le varietà, le fragoline e i fragoloni. Le fragoline sono poi di due specie: quelle tonde tra maggio e giugno, e quelle dai frutti oblunghi che si assaporano dalla tarda primavera all’autunno. Al loro fianco, si son sempre coltivate anche le fragole più grandi, i fragoloni!

La Fragolina di Nemi è piccola e dal sapore dolce – acidulo. La sua antichissima storia è legata al Nemus Nemòris, il bosco sacro della dea Diana che si specchia nel lago di Nemi, e parla d’amore. Adone era conteso tra Venere e Persefone. Quest’ultima, irritata dalle provocazioni di Venere nei confronti di Adone, chiese aiuto a Marte che prese le sembianze di cinghiale e lo uccise. Le lacrime di Venere caddero sul sangue di Adone e si trasformarono in piccoli cuori rossi, le fragole. Leggenda o verità, già gli Antichi Romani si deliziavano di questo frutto in onore di Adone.

NEMI - RM crostatina chantilly e fragoline

crostatina chantilly e fragoline di Nemi

E se nel Medioevo i viandanti si rinfrescavano con il semplice frutto sulla Via Francigena del Sud, oggi in molti le amano sulle crostatine con la crema. Chiudete gli occhi prima di morderle e ne sentirete tutte le sfumature! Tante le declinazioni gastronomiche di questo frutto prelibato ma davvero unico è il Fragolino. Si dice che il sapore dolce e aromatico di questo liquore sprigiona solo se le fragoline di bosco sono colte a mano. Chissà…

NEMI RM Sagra delle fragolE

Sagra delle Fragole a Nemi

Oggi sono le “fragolare” a prendersi cura delle fragoline. Le raccolgono per portarle in corteo per le vie del piccolo borgo dei Castelli Romani durante la sagra a giugno. Impossibile confonderle, indossano l’abito tradizionale con la mandrucella candida in testa.

TERRACINA-LT-fragola-Favette

Fragole Favette di Terracina

È di Terracina invece la Fragola Favette che dalla Francia sbarcò nell’Agro Pontino alla fine degli anni 50. Dicono che sia un frutto afrodisiaco e d’altronde il mare che lambisce Terracina è quello della Maga Circe, la cui anima ammaliatrice ha disegnato il profilo del Monte Circeo. Il sapore dolcissimo e profumato è racchiuso in un frutto rotondo dal colore rosso intenso. Si coltiva solo nell’Agro Pontino dove si festeggia la sua sagra tra maggio e giugno.

Le fragole Favette hanno ispirato non solo gli artigiani di dolci e gelati, ma anche gli chef più sofisticati che hanno osato accostarle a gamberi rossi e tonno pinna rossa.

Che siano fragoloni, fragole o fragoline, tutto questo parlar d’amore, cuori e passione lascia spazio a un unico finale:

Ti voglio bene mamma!

 

Social share
INFO UTILI

SCOPRI ANCHE

I Pugnaloni, i quadri fioriti di Acquapendente

Nella terza domenica di maggio ad Acquapendente c’è la festa della Madonna del Fiore con la sfilata dei Pugnaloni, enormi quadri di petali di fiori e foglie.

Il Pantheon e i petali rossi alla Pentecoste

Dall’oculus sulla cupola del Pantheon scendono migliaia di petali di rose rosse alla Pentecoste. Il 19 maggio 2024 alle ore 12:00 inizia lo spettacolo.

Viaggio nel Giardino di Ninfa. Benvenuti in Paradiso

Alberi secolari, fiori variopinti, antiche rovine, giochi d’acqua. Il Giardino di Ninfa è un’opera d’arte vivente, scoprirla è un’esperienza che accende i sensi

Fiori e farfalle per Mamma in 7 posti nel Lazio

Il 12 maggio è la Festa della Mamma! Ecco 7 posti nel Lazio dipinti dalla leggiadria di fiori e farfalle da vivere con la donna più speciale della vita.

4 storie d’Amore soprannaturale nel Lazio

Parliamo d’Amore con la A maiuscola! Passeggiamo nel Lazio in 4 luoghi che raccontano storie d’Amore soprannaturale. Scopriteli con noi. Andateci con chi amate!

Scogliera, dinosauri e cosmo a Rocca di Cave?

A Rocca di Cave esiste un’escursione sulle tracce di un dinosauroper scoprire la storia millenaria del territorio. E la scogliera e il cosmo? Ecco la storia.

Un salto alle Cascate di Monte Gelato

Nella Valle del Treja c’è una meta ideale per ricaricarvi di energia positiva tra i boschi rigogliosi vicino a Mazzano Romano: le Cascate di Monte Gelato.

12 Passeggiate tra 7 fiori in fiore nel Lazio

È tempo di vivere la natura in fiore in 12 passeggiate dalle mille sfumature di colori di 7 fiori in fiore nel Lazio, dalla Primavera fino all’Estate!

La Primavera e i colori dello sport in Sabina

Scopriamo con lo sport l’arcobaleno di colori a Primavera in Sabina, dall’azzurro dei cieli al blu delle acque, dal verde dei monti al rosso dei tramonti.

Buon 2777° compleanno Roma!

Il 21 aprile Roma festeggia il suo 2777° compleanno. Perché si festeggia il 21 aprile? E quali sono le tradizioni da vivere nella Città Eterna? Ecco la storia.